Partners


La Valle del Marro – Libera Terra è sostenuta da una rete di soggetti che, mettendo al servizio della cooperativa sia risorse e strumenti che competenze e sinergie, le consentono di affrontare la sfida di uno sviluppo legale e sostenibile in un territorio fortemente problematico.


Parrocchia Santa Marina Vergine - Polistena
Nello sforzo di ripensare e costruire una Parrocchia capace di essere una comunità, fortemente inserita ed impegnata da protagonista nel cambiamento del territorio, la Parrocchia Santa Marina Vergine lavora anche per favorire una rottura con la cultura mafiosa, attraverso il coraggio della coerenza, della testimonianza e della speranza. In questo ambito sostiene la cooperativa sociale “Valle del Marro”, creando attorno ad essa una rete di solidarietà e valorizzando tutto il patrimonio di esperienze e di risorse umane che le ruota attorno.

www.duomopolistena.it


Progetto Policoro
La Valle del Marro – Libera Terra è un “gesto concreto” del Progetto Policoro promosso dalla Chiesa cattolica al fine di dare risposte concrete al problema della disoccupazione giovanile al Sud.
Il progetto offre alla cooperativa reti e strumenti a supporto delle sue idee e capacità d'intraprendere.

www.progettopolicoro.it


C.C.P.B.(Consorzio per il controllo dei prodotti biologici) di Bologna
Oltre a certificare la Valle del Marro nel settore biologico, il C.C.P.B sostiene da anni la cooperativa nella promozione delle sue produzioni agroalimentari, ospitandola e supportandola nelle fiere, nelle esposizioni e nei saloni a cui il C.C.P.B. puntualmente partecipa (Biofach di Norimberga, Sana di Bologna).

www.ccpb.it


Unicoop Firenze
Rilevante è l’interesse manifestato da alcuni comparti della Grande Distribuzione cooperativa nei confronti dei prodotti di qualità della Valle del Marro – Libera Terra, tanto che la cooperativa ha attivato in breve tempo stabili rapporti commerciali con UNICOOP Firenze e con COOP CENTRO ITALIA.In particolare, dal 2007 UNICOOP Firenze sostiene e valorizza il lavoro della Valle del Marro – Libera Terra, condividendo motivazioni ed impegno dei soci della cooperativa, manifestando loro vicinanza fisica ed emotiva nel corso di numerose visite sociali, rendendo il consumo critico e responsabile protagonista del cambiamento che è in atto nella Piana di Gioia Tauro.
Attraverso i progetti di formazione e solidarietà e la commercializzazione dei prodotti, Unicoop Firenze, insieme alla Fondazione “Il Cuore si scioglie Onlus”, ha favorito in questi anni la crescita della cooperativa calabrese. Un cammino fatto insieme dalla piccola e grande cooperazione, un cammino per rinnovare i comuni principi, per aiutare la Valle del Marro a costruire dentro la propria storia un futuro di libertà e dignità per tutta la comunità.

www.coopfirenze.it


Fondazione Il Cuore si scioglie Onlus
Dal 2010, anno della sua nascita, la Fondazione “Il Cuore si scioglie” Onlus di Firenze intercetta ogni anno centinaia di studenti toscani che, dopo un percorso di preparazione, partono alla volta del Sud del Paese e del Mondo, per sperimentare in prima persona il volontariato e la cooperazione. La Valle del Marro – Libera Terra è partner di due progetti della Fondazione: “Noi con gli altri” e “Coltiva la legalità” in collaborazione con l'associazione “Cambiamente” onlus.

cambiala.it/fondazione

asscambiamente.org


Fondazione Internazionale Tertio Millennio Onlus 
Sin dalla fase dello start up, la Valle del Marro – Libera Terra è stata sostenuta nei propri progetti di sviluppo dalla Fondazione Tertio Millennio Onlus.
La Fondazione ha erogato annualmente alla cooperativa contributi a fondo perduto - destinati all'acquisto di beni strumentali - nell'ambito del progetto "Laboratorio Sud". 
Oltre al sostegno economico, la Fondazione ha messo gratuitamente a disposizione della cooperativa un Tutor, individuato nell'ambito di un apposito "albo" di ex dirigenti del Credito Cooperativo, con il compito di consulenziare ed affiancare l'impresa.

www.creditocooperativo.it


LIBERA, associazioni, nomi e numeri contro le mafie
La Valle del Marro – Libera Terra è nata da un progetto del 2003 promosso da LIBERA e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.
LIBERA supporta con la propria rete l'attività imprenditoriale e sociale della cooperativa, certificandola mediante un preciso disciplinare.

www.libera.it


Cooperare con Libera Terra
L'Agenzia, nata nel 2006, mette al servizio della Valle del Marro la propria “banca delle competenze” per consolidare e supportare lo sviluppo imprenditoriale delle cooperative del progetto “Libera Terra”.

www.cooperareconliberaterra.it


Avviso Pubblico
Avviso Pubblico, la rete degli oltre 240 enti locali (Comuni, Province, Regioni) per la formazione civile contro le mafie, è al fianco di Valle del Marro.
L'associazione, tra le altre attività, ha istituito proprio un gruppo di lavoro sul tema “beni confiscati e sostegno alle cooperative”. Negli anni Avviso Pubblico ha favorito la crescita della Valle del Marro attraverso la realizzazione di attività, iniziative e progetti, facendo sempre giungere, nei momenti più delicati e cruciali, la propria vicinanza ed assistenza.

www.avvisopubblico.it


Centro di Ricerche Agro-Ambientali Enrico Avanzi dell'Università di Pisa
Il Centro di Ricerche Agro-Ambientali "Enrico Avanzi" e la Valle del Marro - Libera Terra hanno siglato nel 2011 un protocollo d'intesa nel quale il C.I.R.A.A. si impegna a svolgere attività di consulenza tecnico-scientifica a favore della cooperativa per la "definizione e la messa a punto del parco macchine, della meccanizzazione, della tecnica agronomica e della gestione della trasformazione dei prodotti".

www.avanzi.unipi.it


Fondazione con Il Sud
La Valle del Marro – Libera Terra è partner del progetto “LiberaMente Insieme” ideato dalla Parrocchia S. Marina Vergine di Polistena e finanziato dalla Fondazione Con Il Sud.
Il progetto prevede la riconversione di un palazzo confiscato alla mafia a Polistena in una infrastruttura sociale per realizzare percorsi di accoglienza e integrazione, di formazione e inserimento lavorativo, di orientamento socio-sanitario a favore di immigrati e giovani disoccupati in stato di disagio sociale.
In particolare la Valle del Marro-Libera Terra attiverà nella struttura confiscata forme di economia sociale (ostello per la gioventù, ristorante sociale e bottega biologica).
Altri partners del progetto sono: Fondazione Il cuore si scioglie Onlus, Emergency, Libera, Associazione Il Samaritano.

www.fondazioneconilsud.it

Scheda del Progetto


Emergency
Emergency e Valle del Marro – Libera Terra cominciano la collaborazione nel 2011 quando l'associazione Emergency ha iniziato a lavorare nella zona con un ambulatorio mobile che prestava assistenza soprattutto ai migranti impegnati come braccianti nelle campagne della Piana di Rosarno.
Dal 15 luglio 2013 Emergency ha aperto un Poliambulatorio fisso a Polistena, nel palazzo confiscato alla mafia e riconvertito a finalità sociali nell'ambito del Progetto “LiberaMente Insieme”.

www.emergency.it


Fondazione Cinemovel Foundation
La Valle del Marro – Libera Terra collabora dal 2008 a “Libero Cinema in libera Terra” - Festival di Cinema Itinerante sui beni confiscati alle mafie, promosso dalla Fondazione Cinemovel Foundation.

www.cinemovel.tv


 

Partners

  • parrocchia-santa-marina-vergine
  • progetto-policoro
  • ccpb
  • unicoop-firenze
  • fondazione-cuore-si-scioglie
  • fondazione-tertio-millennio
  • libera
  • cooperare-libera-terra
  • avviso-pubblico
  • ciraa
  • fondazione-con-il-sud
  • emergency
  • cinemovel